Club: ASSEMBLEE, CONVIVIALI, EVENTI 2020


16 luglio - La conviviale della ripartenza







L’Italia che riparte - Il 12 giugno la staffetta “Obiettivo tricolore” organizzata dal grande Alex Zanardi  ha visto il primo transito nella provincia di Como. Su pronto sollecito della responsabile Cip di Como, e socia, Daniela Maroni, la commissione "Sport paralimpici, disabilità e inclusione", voluta dal Presidente Edoardo Ceriani e presieduta da Enzo Molteni, presente al gran completo anche con Enrico dell'Acqua e Claudio Vaccani,  ha accolto con entusiasmo l'invito per testimoniare agli straordinari atleti dell'handbike tutta l'attenzione e l'apprezzamento del club. Graditissima anche la visita del Segretario Luciano Sanavio e del socio Enrico Levrini. All'appuntamento è intervenuta anche la campionessa del mondo di handbike Roberta Amadeo.

Nel piazzale antistante il monumento ai caduti, in attesa del passaggio del  testimone (la tappa era iniziata a Luino, sul Lago Maggiore) il secondo staffettista, l’atleta paraciclista comasco Alessandro D’Onofrio, ha documentato i presenti con notizie inedite e curiosità di questo fondamentale sport paralimpico e sulla finalità della staffetta che vuol rappresentare proprio l’Italia che riparte, dimostrando che si può resistere e lottare tutti insieme per costruire un futuro nuovo.

Nota: Dal 12 al 28 giugno saranno oltre 50 gli atleti paralimpici che si cimenteranno in un lungo e appassionante viaggio (alla fine saranno ben 3mila i chilometri percorsi) che in due settimane attraverserà l’Italia. La staffetta arriverà a Santa Maria di Leuca domenica 28 giugno dove l’ultimo atleta isserà al cielo la bandiera simbolo della manifestazione. 





16 Maggio

 In "Il sabato del villaggio/7" il Presidente Edoardo Ceriani presenta le linee guida elaborate dal Consiglio per aiuto e solidarietà.










 5 marzo - IMPORTANTE - Il decreto annunciato ieri sera costringe il consiglio del Club  ad annullare e rinviare la conviviale del mese di marzo a data da definirsi (vedi lettera del Presidente Edoardo Ceriani a lato) in ottemperanza alle disposizioni ministeriali per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica in corso.

 



ASSEMBLEA ORDINARIA GENNAIO 2020